cisotra

ATTIVITÀ DI PROGETTO

WP 1: Management

Capofila: ISSBS, Celje, Slovenia

L’obiettivo principale del WP 1 è quello di istituire la struttura di management stabilendo  meccanismi adeguati per coordinare il progetto da un punto di vista tecnico, pedagogico e amministrativo-finanziario. Nell’ambito del WP 1, saranno organizzate sei meeting  F2F:

1 ° meeting : 15 – 16 maggio 2018 a Napoli, Italia (sinergia con il progetto RoMigSc)

2 ° meeting 8-10 ottobre 2018 a Taranto, Italia

3 ° meeting 22-24 maggio 2019 a Ratisbona, Germania (sinergia con il progetto RoMigSc)

4 ° meeting 8-10 ottobre 2019 a Celje, in Slovenia (conferenza internazionale RoMigSc)

5 ° meeting 18-19 maggio 2020 ad Atene, in Grecia

6 ° meeting 15-17 ottobre 2020 a Istanbul, in Turchia (conferenza internazionale CiSoTRA)

WP 2: studio iniziale

Capofila: ISOB, Regensburg, Germania

Lo studio iniziale prevede una ricognizione della letteratura nazionale ed internazionale pertinente il topic del progetto.

WP3: seminari nazionali per gli stakeholder

Capofila: CSIG, Taranto, Italia

Si prevedono  cinquanta partecipanti   per ogni seminario .  Gli argomenti del seminario saranno adottati in base alle esigenze di  ogni paese  ed avranno  come focus le questioni più spinose relative all’inclusione sociale dei minori non accompagnati e dei giovani adulti. Ogni anno verrà organizzato un seminario nazionale in ciascun paese coinvolto nella partnership. 

  • Da giugno a settembre 2018: Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia
  • Da giugno a settembre 2019: Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia
  • Da giugno a settembre 2020: Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia

WP4: Training generale (livello base e avanzato)

Capofila: Unipegaso- CELL (Centro Euromediterraneo per il Lifelong Learning), Napoli, Italia

Lo scopo è quello di formare, fornendo competenze chiave,  i professionisti che lavorano con minori non accompagnati e / o giovani adulti. I corsi di formazione saranno organizzati secondo due livelli , di base e avanzato, ciascuno di 6 CFU, che saranno implementati in una combinazione di lezioni frontali (3 giorni per classe) e attività on-line. Temi:

  • non discriminazione e dialogo interculturale; società multiculturale; etica dei professionisti esperti
  • diritti umani; legislazione e protocolli internazionali e nazionali riguardanti la cura e il sostegno dei bambini migranti e dei giovani migranti; procedure nazionali di migrazione; armonizzazione della protezione dei minori non accompagnati in Europa;
  • migranti e diritto all’istruzione; giovani migranti sul mercato del lavoro;
  • la vulnerabilità dei giovani migranti: aspetti socio-psicologici; tecniche amichevoli per intervistare i bambini migranti e i giovani migranti.

Nel 2018 saranno organizzati corsi pilota (partecipanti internazionali, F2F a Napoli, Italia)  con una implementazione del modello nel 2019, quando saranno tenuti in ogni paese  con partecipanti nazionali:

  • da novembre 2018 a gennaio 2019 in Italia (pilotaggio); 15 partecipanti – 3 per ciascun paese partner, 3 mesi on-line e 2 x 3 giorni di lezioni frontali a Napoli, lingua: EN;
  • da aprile a giugno 2019 in Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia; 15 partecipanti per paese, 3 mesi on-line e 2 x 3 giorni di lezioni frontali in ciascun paese del progetto; lingue: SI, IT, DE, GR, TR.

WP5: corsi di formazione specializzati

Capofila: Unipegaso- CELL  (Centro Euromediterraneo per il Lifelong Learning),Napoli, Italia

L’ obiettivo è quello  di dotare esperti professionisti di conoscenze e competenze specialistiche. Verranno implementati  quattro corsi nell’ambito di specializzazione, ciascuno equivalente a 6 CFU:

  • Standard di accoglienza e servizi sanitari essenziali per i minori non accompagnati
  • Armonizzare la protezione dei minori non accompagnati in Europa
  • Il diritto dei migranti all’istruzione e al lavoro
  • L’ inclusione sociale come processo dinamico bidirezionale

Nel 2019 saranno organizzati corsi di specializzazione come quattro corsi online.

  • Da ottobre a dicembre 2019 on-line: 15 partecipanti per corso / formazione da paesi partner – presumibilmente 3 da ciascun paese partner in ogni corso; 3 mesi di attività on-line; lingua: EN.

WP 6: Seminari per immigrati minori non accompagnati (fino a 18 anni)

Capofila: AS, Atene, Grecia

A questi workshop parteciperanno anche tutori di minori e professionisti che lavorano con minori. Il  loro scopo principale è:

  • ottenere feedback sui bisogni dei minori e dei loro tutori (soddisfazione dei servizi offerti e possibili lacune rilevate);
  • attività di capacity building per i minori e per il loro empowerment

15 partecipanti in ciascun workshop:

  • Settembre 2018 in Grecia (laboratorio di pilotaggio)
  • Marzo 2019 in Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia
  • Marzo 2020 in Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia

WP 7: Workshop per giovani migranti adulti (in transizione da minori, 18 – 25 anni)

Partner principale: IBU, Istanbul, Turchia

A questi workshop parteciperanno anche professionisti che lavorano con giovani adulti. Il  loro obiettivo principale è

  • ottenere un riscontro sui bisogni dei giovani adulti (soddisfazione dei servizi offerti e possibili lacune rilevate);
  • attività di capacity building per giovani adulti, e per il loro empowerment

15 partecipanti in ciascun workshop:

  • Settembre 2018 in Turchia (laboratorio di pilotaggio)
  • Marzo 2019 in Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia
  • Marzo 2020 in Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia

WP 8: il “modello CiSoTRA”.

Capofila: ISSBS, Celje, Slovenia

È un modello di cooperazione e di networking  tra organizzazioni che si occupano di minori migranti non accompagnati e giovani adulti. Il modello delineerà  cosa le  organizzazioni possono aspettarsi l’una dall’altra e  ciò che ogni organizzazione dovrebbe cambiare nel suo funzionamento, al fine di migliorarne la produttività. Il modello costituirà quindi una schema-tipo di interazione;  sarà preparato nel corso di un anno  (agosto 2019 – ottobre 2020) , valutato da tutti i partner, dal comitato consultivo del progetto e presentato alla conferenza internazionale (ottobre 2020).

WP 9: garanzia della qualità

Capofila: ISOB, Regensburg, Germania

Verranno rilevati e  raccolti i dati significativi  del progetto.  I suoi punti di forza, i punti deboli, le opportunità e rischi  saranno valutati tramite gli  indicatori. Ciò costituirà  il supporto per un ulteriore utilizzo dei risultati  e per  la loro diffusione.

WP 10: Disseminazione del progetto

Capofila: ISSBS, Celje, Slovenia

Le attività ed i risultati del progetto saranno diffusi lungo tutto il suo  arco di implementazione. Attraverso :

  • il sito Web CiSoTRA, social media, materiale cartaceo , newsletter e altri canali di diffusione.
  • I membri del consorzio presenteranno i risultati delle attività agli stakeholder di paesi al di fuori del consorzio.
  • Una conferenza internazionale sarà organizzata nell’ottobre 2020 a Istanbul, in Turchia.