Progetto

Dettagli del progetto

Titolo del progetto: Società civile per l’inclusione sociale dei minori non accompagnati in transizione verso l’età adulta – Comunità di apprendimento per la definizione delle interfacce di transizione (CiSoTRA)

Numero di accordo: 2017-2920/001-001

Numero progetto: 592154-EPP-1-2017-1-SI-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Programma: Erasmus+, KA3

Azione chiave: inclusione sociale attraverso l’istruzione, la formazione e la gioventù

Progetto triennale: 31 dicembre 2017 – 31 dicembre 2020

Paesi partner del progetto: Slovenia, Germania, Grecia, Italia, Turchia

Obiettivi del progetto

Lo scopo del progetto CiSoTRA è quello di sviluppare e attuare una metodologia innovativa per favorire l’inclusione sociale (attraverso l’istruzione) dei minori non accompagnati in età di transizione attraverso un supporto completo  di reti che facilitino il sostegno ai giovani e al sistema di istruzione e di impiego per adulti.

Gli obiettivi saranno raggiunti attraverso:


  • Individuazione delle buone pratiche attuali,

    basate sulla mappatura di vari percorsi per i migranti dall’arrivo alla “fine” (integrazione nel paese – istruzione e / o mercato del lavoro, transizione verso un paese di origine o un altro) e identificazione delle lacune, carenze, lacune e trappole su quel percorso.

  • Creazione di capacità personali di professionisti chiave

    Creazione di capacità personali di professionisti chiave

  • Identificazione dei bisogni dei minori non accompagnati e dei giovani adulti

    (necessità di analisi attraverso workshop che includono attività di empowerment).

  • Sviluppo delle capacità istituzionali.

  • Migliore cooperazione tra istituzioni / organizzazioni nella regione / paese.

    Per contribuire a questo miglioramento, sarà preparato un modello per una migliore inclusione sociale.

Risultati del progetto


  • Studio iniziale – raccolta di approfondimenti pertinenti dalla letteratura nazionale e buone prassi come base per gli sviluppi futuri nell’area.
  • Formazione generale per attori chiave a livello nazionale / regionale – conoscenza generale per lavorare con i migranti – minori non accompagnati.
  • Corsi di specializzazione per attori chiave a livello internazionale focalizzati su argomenti specifici.
  • Workshop per minori migranti non accompagnati (fino a 18) – per identificare i loro bisogni nelle varie fasi del percorso verso argomenti di integrazione e responsabilizzazione.
  • Workshop per migranti giovani adulti non accompagnati (età 18-25 anni) – per determinare le loro esigenze nelle diverse fasi del percorso verso argomenti di integrazione e responsabilizzazione.
  • Aule di e-learning (per corsi di formazione e workshop generali e specializzati).
  • Seminari nazionali per diverse parti interessate.
  • Il “modello CiSoTRA” per una migliore inclusione sociale – un approccio inclusivo per sostenere i giovani migranti e rafforzare i legami tra le varie interfacce / organizzazioni coinvolte nel sostegno ai giovani migranti (comunità di apprendimento tra diversi attori).
  • Sarà organizzata una conferenza internazionale nella fase finale del progetto, per diffondere i risultati del progetto su una scala più ampia.

Impatto previsto


  • Miglioramento delle conoscenze e delle abilità dei professionisti che lavorano con migranti minori non accompagnati e migranti giovani non accompagnati consentendo alle parti interessate di essere più consapevoli del tipo di competenze e competenze necessarie ai professionisti e dei miglioramenti necessari per garantire un lavoro migliore da parte di professionisti con gruppi target.
  • Migliorare le capacità di supporto delle scuole e delle altre istituzioni che lavorano con migranti minori non accompagnati e migranti giovani adulti non accompagnati.
  • Attraverso workshop, i migranti minori non accompagnati e i migranti giovani non accompagnati saranno responsabilizzati e, ugualmente, i professionisti e le altre parti interessate saranno più consapevoli dei loro bisogni.
  • Il materiale essenziale sarà prodotto dal progetto e disponibile in piattaforma
  • Le questioni più urgenti riguardanti l’inclusione sociale dei migranti minori non accompagnati e dei migranti giovani non accompagnati saranno discusse nei seminari nazionali.
  • Le questioni più urgenti riguardanti l’inclusione sociale dei migranti minori non accompagnati e dei migranti giovani non accompagnati saranno discusse nei seminari nazionali.
  • Sarà preparato e proposto il “modello” per una migliore inclusione sociale che potrebbe contribuire a migliorare l’operato delle organizzazioni che si occupano di migranti minori e di giovani migranti adulti: da un lato, lavorando in modo più efficiente ed evitando sovrapposizioni nel loro lavoro, e dall’altro, colmando eventuali lacune nella visione per coprire tutti i bisogni essenziali dei gruppi target e garantire una migliore transizione verso la prima età adulta.
  • Le istituzioni avranno maggiori informazioni su come sviluppare ulteriori politiche nell’area.
  • I risultati del progetto saranno pubblicati per consentire future ricerche nell’area.